Blog - Terme di Saturnia


28


05

Natural Reset a tutto campo con le proprietà sconosciute delle Erbe di Maremma

Terme di Saturnia | Lascia un Commento

Primavera-110314-2

Un corso teorico e pratico dedicato alla scoperta del ricco patrimonio di salute e benessere racchiuso nelle erbe officinali che crescono nel territorio incontaminato della Maremma, e, con l’aiuto di un’esperta erborista, creare miscele personalizzate, adatte alle proprie esigenze.

Natural Reset-280513-1

Un nuovo percorso di rigenerazione psico-fisica ispirato alla filosofia del Natural Reset, approccio al benessere che combina in modo sinergico la purezza dell’acqua termale sorgiva di Saturnia con la naturalità dei trattamenti proposti presso la pluripremiata Spa e con la “dieta del benessere” a chilometro zero nei ristoranti del resort.

Il percorso proposto inizia nel laboratorio di ricerca fitoterapica “Qualiterbe” di Pitigliano, a pochi chilometri da Saturnia, con Costanza Giunti, erborista naturopata laureata in scienze naturali, presidente/docente presso la scuola locale di naturopatia “Naturovaloris” e all’Istituto Giordano di Roma; qui, l’esperta erborista introduce i principi teorici della cosmetica e l’uso specifico delle principali piante officinali di cui la zona dell’alta Maremma è particolarmente ricca e che già gli antichi Etruschi utilizzavano per preparare unguenti curativi: dalle erbe con proprietà dimagranti a quelle che favoriscono i processi depurativi, drenanti oppure rilassanti.

E dalla teoria, si passa poi alla pratica con la lavorazione e miscelazione delle erbe officinali: dopo un’analisi delle esigenze di ogni partecipante, Costanza Giunti crea la miscela naturale più adatta alla persona (su richiesta, e compatibilmente con le condizioni atmosferiche, l’intero corso può essere svolto direttamente “sul campo” con una passeggiata lungo la Via Cava di Fratenuti a Pitigliano).

Con la miscela di erbe officinali creata “su misura”, si torna a Terme di Saturnia dove il percorso di rigenerazione prosegue sfruttando le virtù naturali, uniche al mondo, della purissima acqua sorgiva di Saturnia con bagni nel cratere termale di origini vulcaniche al centro del resort. Qui l’acqua sulfurea affiora, incontaminata, ininterrottamente da 3.000 anni dopo un percorso sotterraneo di circa 40 anni. Filtrando, goccia a goccia, attraverso le micro-fessure dei calcari cavernosi, l’acqua accumula gas e sali minerali dalle specifiche proprietà terapeutiche e “rivede la luce” solo a Terme di Saturnia dove sgorga alla temperatura costante di 37° e al ritmo di 400 litri al secondo, con un ricambio completo di sei volte nell’arco della giornata.

Per ottimizzare i benefici dei bagni termali sulla pelle, l’équipe medico-scientifica di Terme di Saturnia include in questo percorso di rigenerazione anche 2 trattamenti per il corpo effettuati presso la Spa, esclusivamente con prodotti naturali:

Trattamento Nutrimelis, trattamento esfoliante che, attraverso la dolcezza del miele e i puri olii essenziali, dona nutrimento a pelli secche e stressate.

Trattamento Ulivitas, una combinazione di olio di oliva, olii essenziali e basilico ha la proprietà di tonificare, levigare ed energizzare ogni tipo di pelle.

E, a conclusione della giornata, cena nel ristorante Aqualuce con vista diretta sul cratere naturale; qui, gli accostamenti culinari proposti dallo Chef Alessandro Bocci reinterpretano il meglio della tradizione gastronomica toscana con piatti leggeri ma gustosi, ideali per chi vuole seguire una disciplina dietetica riscoprendo il piacere del mangiar sano.

Natural Reset-2

 

Natural Reset with the healing plants of Maremma

A course of theory and practice on the rich heritage and health and well-being locked in the medicinal herbs that grow in the pristine region of the Maremma, to create with the help of an expert herbalist, recipes tailor-made to your own particular requirements.

Natural Reset-280513-1

A new programme of regeneration of mind and body inspired by the philosophy of Natural Reset. This well-being philosophy synergically combines the purity of Saturnia’s hot spring water with the naturalism of treatments offered by the multi award-winning spa in conjunction with the zero-kilometre “well-being menu” in the resort’s restaurants.

The programme begins in a phytotherapy research laboratory in Pitigliano, a few kilometres from Saturnia, with Costanza Giunti, naturopathic herbalist, a graduate of natural sciences and president and lecturer at the local Naturovaloris naturopathy school and Rome’s Istituto Giordano. Here the expert herbalist introduces the principal theories of cosmetics and the particular use of the major medicinal plants particularly abundant in the Upper Maremma and used by the ancient Etruscans to prepare curative ointments. These range from plants with slimming properties to those that assist purifying, draining and relaxation processes.

And we move from theory to practice with the manufacture and combination of medicinal herbs. Having first analysed the needs of every participant, Costanza Giunti will create the natural recipe most suited for each person and on request and if the weather permits, the whole course can take place directly “in the field” with a walk along the Via Cava di Fratenuti Etruscan passageway in Pitigliano.

With a “tailor-made” recipe of medicinal herbs, we return to Terme di Saturnia where the regeneration programme – for the mind as well as the body – continues exploiting the totally exclusive natural properties of Saturnia’s very pure spring water by bathing in the hot spring crater of volcanic origin set at the centre of the resort. Here the pure sulphureous water surfaces, uninterrupted for 3,000 years after a subterranean journey of around 40 years. Filtered, drop by drop, through the micro-fissures of cavernous limestone, the water accumulates gases and mineral salts with particular therapeutic properties and sees the light of day again only at Terme di Saturnia itself where it flows at the constant temperature of 37°C at the rate of 400 litres per second, with an overall turnover six times every day.

Natural Reset-2


To optimize the benefits to the skin of bathing in the hot spring water, the Terme di Saturnia medical/scientific team also includes in this regeneration programme 2 body treatments using only natural products in the spa

Nutrimelis treatment, an exfoliating treatment that uses the sweetness of honey and essential oils to nourish dry and stressed skin.

Ulivitas treatment, a combination of olive oil, essential oils and basil will tone, smooth and re-energize every skin type.

And, at the end of the day, dinner in the Aqualuce restaurant directly overlooking the natural crater. Here, the culinary combinations proposed by the Chef Alessandro Bocci reinterpret the best of the Tuscan gastronomic tradition with light but tasty dishes, perfect for those who aim to follow a diet by rediscovering the pleasure of healthy food.
More Info: www.termedisaturnia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Prenota adesso